martedì 28 novembre 2006

lunedì 27 novembre 2006

Jean Michel BASQUIAT





Un bellissimo viaggio nel Bronx di New York degli anni '80, camminavo tra i quadri e mi sentivo dentro un film di Spike Lee. Tutto immenso, la musica giusta, i filmati delle sue interviste dove Basquiat raccontava la sua vita da ragazzo di strada fino al raggiungimento del successo, insomma era lì con noi.
La libertà del gesto e del ritmo nella composizione nei suoi quadri, il tratto infantile, raccontano storie di grandi fatte di politica, musica e vita.
Tutta la sua arte dall'inizio della sua carriera, fino agli ultimi lavori poco prima della morte nel 1988.
Se volete assaggiare della semplice poesia fatta dall' armonia di colori, fotocopie e parole, andate alla triennale e nutrite i vostri occhi con Jean Michel Basquiat.

mercoledì 15 novembre 2006

Vi ringrazio.



Ragazzi, grazie per aver lasciato i vostri commenti. Non sapete la gioia che ho provato nel trovare i vostri post.
Spero che questo disegno ispirato a miyazaki sia di vostro gradimento.
un abbraccio forte Rosa.

lunedì 13 novembre 2006

domenica 12 novembre 2006

PROSSIMAMENTE SU QUESTO BLOG....




Riconoscerete in lui il vostro capo, il vostro collega, il panetterie, l'idraulico, il vicino di casa, il migliore amico, il fidanzato e infine voi stessi. MERD, prossimamente su questo blog.

il vero volto di Berlusconi




Prossimamente sul blog troverete la vera identità di Prodi.

A PARIIIII




ricordo del mio ultimo giorno a Parigi... febbre a 39°, indossavo tre maglie di fabiano per riscaldarmi, al check-in mi hanno perquisita dalla testa ai piedi perché sembravo una terrorista araba, ma ero soltanto siciliana.

Vanity Fair







Come non posso dedicare un post alla mia prima pubblicazione, al mio primo lavoro serio come illustratrice? Ecco a voi alcune delle illustrazioni pubblicate su Vanity Fair nell'agosto 2005.
Devo ringraziare per questo Caterina e Nadia che mi hanno sempre sostenuto e incoraggiato per far vedere i miei disegni in giro, Cristina Piccioli che li ha visionati e mi ha dato i contatti e infine Chiara Zennaro photo editor di Vanity che mi ha scelto.
grazie.

l'uomo con la valigia (immagini della fiaba di ogni essere umano)





C'era una volta un uomo che stanco della propria vita decise di inseguire i suoi sogni, andò in una stazione qualunque, si sedette su una panchina qualunque ed iniziò ad aspettare un treno qualunque che lo portasse lì, dove si realizzano i desideri più veri.

Dedicato a chi insegue sempre i propri sogni.
Rosa

tra calze e danza





Ypsigrock


Quest'estate a Castelbuono, in provincia di Palermo si é tenuta le decima edizione del festival di musica indipendente "Ypsigrock", é stata una bella esperienza lavorare a questo progetto e sono rammaricata di non aver potuto vedere il successo di questa manifestazione, michele (uno dei coordinatori del festival) mi ha trasmesso l'entusiamo e le emozioni di quei giorni, é stato bellissimo dopo tanto tempo riuscire a fare finalmente qualcosa insieme a lui.